Tosilab
itesen
Share This
//Salone del Mobile 2019 Milano: tante novità e l’omaggio a Leonardo da Vinci

Salone del Mobile 2019 Milano: tante novità e l’omaggio a Leonardo da Vinci

01/04/2019Category : Design

Tutto pronto a Milano per la 58esima edizione del Salone del Mobile 2019 Milano. Tante novità, nuovi format espositivi e, nell’anno delle celebrazioni a Leonardo da Vinci, spunta nel manifesto della manifestazione internazionale più rilevante nel mondo del design la parola “ingegno” proprio per rendere omaggio al genio italiano. Ricorre infatti proprio quest’anno il 500esimo della morte di Leonardo da Vinci.

Salone del Mobile.Milano 2019: i temi

Da Martedì 9 a domenica 14 aprile, presso Fiera Milano Rho, al via il Salone del Mobile 2019 Milano, edizione numero 58. Insieme al Fuorisalone 2019 (trovi l’articolo sul nostro blog), il Salone del Mobile.Milano dà vita alla Milano Design Week, settimana milanese che ogni anno riscuote un successo planetario. Dopo il successo della scorsa edizione, con il record di visitatori più alto di sempre, il Salone del 2019 punta i riflettori tanto su Milano come location ormai riconosciuta nel mondo come capitale del design, quanto sulle grandi o emergenti realtà che fanno del Salone del Mobile l’evento di spicco per eccellenza, grazie alla loro capacità creativa e al loro ingegno (concetto chiave di questa edizione). Per ingegno, si legge nel Manifesto del Salone del Mobile.Milano s’intende

quell’abilità nel fare e nel pensare che stimola nuovi modi di vedere il mondo e di inventare soluzioni in cui il design provvede al benessere dell’uomo e della società. Un talento che le aziende e i progettisti, protagonisti del Salone del Mobile, posseggono e costantemente sviluppano, costruendo sulle stratificazioni della propria eredità culturale, e che una città come Milano sa ben coltivare e valorizzare.

Due le novità principali dal punto di vista espositivo in questa edizione del Salone del Mobile 2019 Milano. Come di consueto, anno dispari dedicato alle biennali Euroluce e Workplace3.0, quest’ultima in versione espositiva del tutto rinnovata, trasversale, con l’obiettivo di esaltare l’ambiente lavorativo contemporaneo che sta andando incontro ad una vera e propria evoluzione: sempre più uno spazio ibrido dove dovere e piacere, personale e professionale condividono spesso gli stessi spazi. Vedremo spazi lavorativi dinamici, flessibili e aperti alla condivisione dell’attività professionale con le attività quotidiane.

Un nuovo percorso espositivo anche per i prodotti di design per le soluzioni decorative: S.Project sarà lo spazio espositivo poliedrico all’interno del quale multisettorialità, sinergia e qualità saranno le parole chiave attorno al quale ruoterà l’intera esposizione. Da non perdere SaloneSatellite che quest’anno affronterà il tema “FOOD as a DESIGN OBJECT”.

Il Salone del Mobile 2019 Milano in numeri

Sono oltre 205 mila i metri quadri che ospiteranno i 2.350 espositori – di cui 550 i designer del SaloneSatellite – un terzo dei quali saranno aziende estere.

Tra il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo e Workplace3.0 ci saranno:
oltre 1.300 espositori per 149.500 mq suddivisi in 3 tipologie stilistiche:

  • Design – 843 espositori – padiglioni 5-6-7-8-10-12-14-16-18-20
  • Lux – 349 espositori – padiglioni 1-3-4
  • Classico – 140 espositori – padiglione 2

Euroluce ospiterà
421 espositori di cui 48% esteri su oltre 38.100 mq – padiglioni 9-11 e 13-15

Nall’area S.Project
66 espositori di cui 32% esteri su quasi 14.000 mq – padiglioni 22-24

Infine il SaloneSatellite vedrà i progetti di
550 designer e neo-laureandi di scuole internazionali di design su 3.000 mq – padiglioni 22-24

Ecco la mappa Salone del Mobile 2019. (Clicca qui Salone mobile milano 2019 mappa per il download)

 

Segui Tosilab al Salone del Mobile e al Fuorisalone! Foto, video e aggiornamenti dalla Milano Design Week su Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest e Youtube!

  • 0 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contacts
Close